Microscopi digitali Maozua: migliori articoli 2020, info e prezzi

La curiosità di scoprire il micromondo invisibile che ci circonda è forte e lo possiamo fare solo con il microscopio. I microscopi digitali Maozua rappresentano il miglior compromesso di mercato fra qualità e prezzo, in vendita online a 75 euro. Difficile trovare rivali all’altezza di questi microscopi realizzati in materiali piuttosto resistenti, ideali per principianti, in quanto non professionali, ma con performance di tutto rispetto che consentono l’osservazione dettagliata di elementi naturali e insetti ad alta risoluzione, senza che l’immagine si alteri o si sgrani. A garantire l’ottima resa dell’immagine, che risulta nitida e chiara, è la risoluzione di 5 megapixel, una qualità che lo rende perfetto per studenti e hobbisti. I collezionisti di monete e francobolli potranno trovare in questi apparecchi dei validi alleati, consentendo di scoprire ogni scritta o dettaglio invisibile ad occhio nudo.

Peccato che la qualità dello zoom non eguagli quella della risoluzione, ma trattandosi di un modello amatoriale e, soprattutto, considerato il prezzo di fascia bassa non si può chiedere di più. Siamo in presenza di un modello digitale, connettibile mediante Usb al pc o al laptop per utilizzi più ampi e condivisi. Sfruttando le possibilità del software fornito in dotazione, sarà possibile vedere l’immagine ‘zoomata’ dotto la lente direttamente sul display del notebook. In tal modo, sarà un gioco da ragazzi monitorare tutti i dati che possono essere utili o di interesse, senza contare la facoltà di fissare gli screenshot da condividere. Una funzione molto utile anche a livello didattico che facilita l’insegnamento di materie scientifiche senza costringere gli utilizzatori a stare con gli occhi incollati all’obiettivo, ma stando comodamente seduti davanti allo schermo del pc.

Sebbene lo zoom non sia il massimo, i microscopi Maozua si avvalgono di una luce regolabile, che dà una marcia in più all’osservazione, è possibile scegliere fra 8 luci Led sfruttando il comodo comando di gestione della luminosità per poter osservare il campione in ogni circostanza dosando la luce a seconda della situazione, anche di notte. Il funzionamento di questi modelli è dei più semplici, possono essere collegati ai device digitali mediante la porta Usb, dopodiché l’immagine del campione utilizzato trasmigra sul display del pc, del notebook, del tablet o dello smartphone, grazie a un software in dotazione che permette la visione sul display dei dispositivi digitali, anziché mediante gli oculari.

About the Author