Come utilizzare gli scarti dell’estrattore di succo

Con un estrattore di succo a freddo si potrà beneficiare della possibilità di poter preparare un juice pieno di sostanze nutritive ad elevato contenuto di fibre, vitamine, enzimi e minerali che derivano dalla frutta e dalla verdura pressata.

Ricette con gli scarti degli estrattori di succo.

Preparato il succo restano i residui degli ingredienti naturali che sono usati per preparare del juice, spesso vengono buttati nella spazzatura, per poter ridurre gli sprechi alimentari, si potrà imparare a riciclare gli scarti di frutta e verdura, basterà preparare con gli scarti dell’estrattore ricette tanto facili e veloci.

Ad esempio si potranno preparare marmellate di frutta, un modo piuttosto originale per poter evitare sprechi in cucina è quello di andare a riutilizzare gli scarti dell’estrattore succo per poter preparare ottime e gustose marmellate di frutta pressata che sarà mescolata con zucchero e succo di limone da dover conservare in frigo.

Le marmellate rappresentano un ottimo ingrediente molto pratico e genuino per  poter preparare pane oppure fette biscottate spalmate con la marmellata da consumare a colazione e merenda con il succo per una carica di energia.

Inoltre, mettendo da parte gli scarti di frutta e verdura, si possono congelare ed iniziare a preparare i decotti con l’aggiunta di zucchero e succo di limone.

Anche gli hamburger vegetariani e vegani si potranno preparare, basterà seguire uno stile di vita sano e salutare, evitando sprechi alimentari e rispettando la natura grazie agli scarti di verdura, ai germogli ed i semi per poter cucinare squisiti hamburger vegani.

Si tratta di una pietanza buona e gustosa, basterà soltanto mescolare gli scarti di verdure con qualche verdura saltata in padella oppure lessata e con la quinoa e l’orzotto per la preparazione di  hamburger da poter conservare in frigorifero, rappresentano inoltre, un gran toccasana per la salute e per l’intestino.

Ma non sono finite qui le ricette, sarà difatti possibile poter preparare uno sfizioso tortino di purea di verdure, grazie agli scarti di verdura e ai germogli di soia che saranno residuati dall’estrattore succo a freddo. Basterà preparare la purea di patate, carote e zucchine lessate, dopo che saranno bollite, si potranno aggiungere gli scarti di ortaggi e germogli dopo all’estrazione del succo e preparare il tortino da cuocere a 180˚C in forno. Una volta formata la crosticina dorata, basterà lasciarlo raffreddare e servilo a tavola con l’aggiunta di fette di arrosto di vitello oppure di pollo.

Dunque,  i vantaggi che derivano dall’acquisto del miglior estrattore di succo a freddo sono tanti, visto che si avrà pure la possibilità di poter cucinare con un risparmio di tempo e denaro.

 

 

About the Author